Domenica 26 Marzo

Podio Milosevic 26 3 17

Domenica 26 hanno debuttato anche i nostri Allievi ed Esordienti.

Per la squadra degli Allievi, impegnati a Vittorio Veneto, 8. posto per Luca Maronese e 10. per Alessandro Migotto.

Gara come noto condizionata (almeno nel morale generale di tutti noi) dall’incidente accaduto sul finale nel quale sono stati coinvolti alcuni atleti cui rivolgiamo indistintamente gli auguri di pronta guarigione.

Per gli Esordienti, in attesa dell’esordio sulle strade di Marca, trasferta dalle parti di Modena con il nostro Milosevic che sale sul gradino più basso del podio.

Incontro sulla Sicurezza, sempre in primo piano

IMG-20170325-WA0000

Noi celebriamo la sicurezza, è la Stella Polare delle nostre manifestazioni.

Aprile porterà al Cycling Team prima (il giorno 9)  e al Velo Club dopo (il giorno 23) due manifestazioni che sono esse stesse esigenti in termini di sicurezza.

Sia chiaro: non ci sono gare con sicurezza A e gare con sicurezza B ma è del tutto evidente che le due categorie che ad aprile faranno capolino a San Vendemiano (in ordine di apparizione: Juniores e Dilettanti) presentano, almeno sulla carta (ed ecco perchè non abbiamo sicurezza A e sicurezza B) più esigenze di altre.

Specie poi quando, come nel caso dei Dilettanti, abbiamo la cornice internazionale, una diretta streaming visibile in tempo reale anche in Nuova Zelanda

Ecco perchè abbiamo riunito il presidente FCI Giorgio Dal Bò (oltretutto direttore di gara internazionale), Celeste Granziera (giudice di gara internazionale) e Giancarlo Lorenzet

della Polstrada di Treviso (da sempre vicino al nostro movimento e ascoltato consigliere) in vista di questi due appuntamenti cui tutti guardano con grande interesse.

Ad ascoltarli, a prendere appunti, a chiedere lumi e a rassicurarsi c’erano una cinquantina di nostri collaboratori.

Viene in mente la famosa “commissione corsa” istituita a suo tempo dal direttivo e capeggiata da Fabrizio Furlan: un gruppo di nostro associati che prima di ogni gara prendeva le consegne e si avviava chi a un incrocio, chi a un semaforo, chi in qualche punto critico della viabilità.

Se vogliamo: è stata una “commissione corsa” allargata ma il seme, quello buono, dà sempre i suoi frutti.

IMG-20170325-WA0001

6° Giro di Primavera, Campionato Provinciale Juniores

Microsoft Word - Planimetria 2017 Giro di Primavera

sono disponibili e scaricabili in PDF i principali contenuti, visibili sempre nella pagina dedicata all’evento a cui si accede dal riquadro neo in alto a destra in questa home page

Planimetria 2017 Giro di Primavera

Regolamento Giro di Primavera 2017

Tabella media Giro di Primavera 2017

Filippo Simeoni in ritiro con la nazionale

Simeoni 15 3 17

immagini da Riccione con il nostro atleta che veste la maglia della Nazionale

Il 6° Giro di Primavera, la gara che organizzeremo il 9 aprile, sarà valida per il campionato provinciale Juniores.

Non poteva passare certo sotto silenzio l’attività della nostra squadra maggiore, peraltro già celebrata con le varie convocazioni dei nostri ragazzi in azzurro, non ultimo lo stage di Filippo Simeoni, con nostro orgoglio unico trevigiano presente nella lista stilata da Rino De Candido per il ritrovo a Riccione.

VolGirPrimav17

Possiamo anche affermare, senza togliere nulla alla nostra fama organizzativa, anzi aggiungendo, che mancava proprio questo sigillo di campionato provinciale.

Non lo faremo passare per un campionato del mondo ma per tutte le ragioni che nel corso di questi anni ci siamo detti attorno alla categoria degli Juniores organizzare questo evento è un’emozione che ci dà un grande orgoglio e che dividiamo tale gioia con i nostri sponsor, tenaci e al tempo stesso freschi di entusiasmo con l’avventura Juniores: solo a inizio anno infatti abbiamo presentato la nuovissima fiammante maglia 2017.

 

 

Raduno collegiale a Riccione per il nostro Filippo Simeoni.

Simeoni Flilippo 1 sc

La notizia ci riempie di gioia: Filippo ha sempre dimostrato un costante rendimento e questa chiamata altro non è che la conseguenza di quanto fatto vedere lo scorso anno. Alla soddisfazione tecnica aggiungiamo quella geografica: il nostro Junior è l’unico trevigiano convocato per lo stage agli ordini del Commissario Tecnico Rino De Candido dal 5 all’8 marzo assieme ad altri 7 colleghi.

Un grazie a Filippo e a tutto lo staff del nostro Cycling Team che lo segue con passione e competenza.

Ancora lunga, emozionante attesa per l’Internazionale

fotobolgan_16-05-08_2212

C’è modo e modo per vivere la lunga vigilia di una gara. Noi del Velo Club San Vendemiano siamo già in fermento, non diciamo che l’attesa del 23 aprile ci stia demolendo gli anticorpi ma non possiamo nascondere che una certa fregola ci ruga sotto i vestiti.

E sì che con una dozzina di gare da organizzare per tutte le categorie e la new entry della giornata per le Allieve ed Esordienti non è che la nostra concentrazione sia destinata solo al fronte del Trofeo Città di San Vendemiano – Gp Industria e Commercio.

Però anche i dati che stiamo raccogliendo pur mancando 2 mesi al giorno X concorrono a far crescere questa frenesia.

Numeri che ci stanno appagando.

Intanto i posti a disposizione sono SOLD OUT, tutto esaurito, come e meglio di un concerto di una rock star. Per raggiungere i 200 iscritti abbiamo selezionato i team, preferenza ai nostri regionali (quelli che all’inizio della nostra avventura, dieci anni fa ci dissero di sì e noi apparteniamo alla categoria di chi ha gratitudine) passando infine per i migliori nazionali e cercando il meglio di quanto offra il calendario internazionale.

Un collegio di giuria guidato da Henri Pecquenard, la supervisione di Celeste Granziera, una diretta streaming che stiamo curando per garantire la copertura dell’evento nei momenti salienti … questo e altro saranno i dettagli che sveleremo la sera del 18 aprile quando presenteremo la nostra internazionale.

La scomparsa di un grande atleta, tecnico e persona: Cipriano Chemello

Renzo Zanchetta e il ciclismo di San Vendemiano piangono la scomparsa di Cipriano Chemello mancato questa mattina.

Fu lui ad aiutarci a muovere i primi passi presso gli uffici della Federazione e a darci una mano quando eravamo inesperti dei vari meccanismi.

Non ha mai vantato il suo titolo di campione del mondo su pista, specialità nella quale è stato anche tecnico e uomo di smisurata passione e competenza.

Alla famiglia le nostre sentite condoglianze.

Brochure Presentazione attività 2017 VeloClub e Cycling Team San Vendemiano

1.eps

La Brochure Attività agonistica ed organizzativa 2017 scaricabile clikkando qui>>>   Brochure VcsV2017 sDf